La TV e la cultura dell’epoca, dove stiamo andando?

Dal testo di Massimo Nicora C’era una volta Goldrake Ed. La Torre (2017) si evince come nel 1978 e seguenti si avvia un vero e proprio fenomeno culturale alimentato dall’enorme successo di Goldrake e dalla iniziale serie di polemiche che rischiarono di provocare...

Verso un nuovo archetipo?

Cadono i miti dell’eroe, del martire, del samurai/kamikaze Le mie riflessioni presero infine una nuova direzione: scorsi le prime tracce di un passaggio che credo importante perché lo considerai l’inizio di una presa di distanza dal mito dell’eroe da parte del mio...

L’invisibile, il samurai e Lei

L’invisibile Una forza invisibile è anche dentro di noi e a volte; l’ho avvertita in quanto mi raccontava il mio eroe: il sogno di cui vi avevo accennato. Actarus una notte si risveglia concitato: “Ho un presentimento, un nemico potente, come mai fino ad ora,...

Orfani, padri e figli

I bambini sono sempre presenti nel cuore di Actarus . Sono orfani per lo più. Perversamente usati ai loro fini dagli alieni, incuranti della inviolabilità cui una cultura superiore li dovrebbe destinare, i bambini sono invece spesso saggi e pronti ad imparare a...

L’alieno e l’umano    

waelouf · Shunsuke Kikuchi - Grendizer BGM H1 - H11 Tra essere alienati da sé stessi ed essere degli alieni veri e propri non so quanta differenza ci sia; almeno intendendo per alieni, quelli che in un periodo, sempre durante l’infanzia, si intendeva quegli esseri...

Conflitto e destino, doppia identità

waelouf · Shunsuke Kikuchi - Grendizer BGM K1 - K12 Lui si chiama Actarus dal nome della stella Arcturus dicono. In realtà il suo nome è Duke Fleed, e in realtà non è un umano. Eh no! È un extraterrestre, ma, vi assicuro, è in tutto e per tutto umano, solo un po’ più...
error: Il contenuto è protetto